A cura del Dott. Attanasio
Iscritto all’Ordine dei Medici di Roma – Posizione M47848

Home Forums Vertigini Acufeni e stordimento

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dott. Attanasio 1 anno, 4 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4380

    EliMarte
    Partecipante

    Gentile dottore, da fine marzo ho iniziato a soffrire di acufeni, che sento in particolare all’orecchio sinistro. Il tutto è iniziato in un periodo di forte stress con delle pulsazioni all’orecchio destro quando andavo a dormire, finché una sera, particolarmente tesa perché questa pulsazione mi impediva di dormire, ho sentito le orecchie tapparsi e improvvisamente questo fischio iniziare nell’orecchio sinistro. Dall’esame audiometrico risulta tutto regolare (tranne una leggerissima riduzione dell’udito all’orecchio sinistro che comunque rientrava nei parametri della norma) e non ho nessun tappo di cerume. Dopo un paio di giorni, ho avuto un fortissimo attacco di giramento di testa e nausea, che piano piano sono andati calmandosi ma sono comunque continuati per un certo tempo. Il medico mi ha prescritto Otofisk e Jarapp per le vertigini, poi sono andata da un altro otorino che mi ha dato anche Fluxarten e ha cambiato Otofisk con Pineal Tens e devo dire che i miglioramenti ci sono stati: attualmente sento abbastanza sporadicamente il fischio e quando sento qualcosa si tratta più di sibili o lontani scampanellii a cui faccio sempre meno caso. Dopo circa un mese, essendo le vertigini passate, ho smesso Jarapp.

    Tutto bene, quindi, se non che da ormai tre settimane circa sono tornata a sentirmi stordita e questa sensazione di stordimento, che mi colpisce di solito la mattina, ormai mi tormenta quotidianamente. Non saprei se definirle propriamente vertigini perché in effetti non perdo l’equilibrio, non mi sento cadere o instabile sui piedi: sento un cerchio alla testa che mi appesantisce, ma al tempo stesso provo una specie di “vuoto” dentro la testa. A volte succede che questa sensazione di cerchio alla testa diventi piano piano una cefalea (di cui soffro da tre anni circa). L’otorino che mi ha seguita ultimamente esclude che questo abbia a che fare con l’acufene perché dice che se così fosse dovrei sentire vertigini vere e proprie, inoltre dalla risonanza magnetica con mezzo di contrasto che mi ha fatto fare non risulta niente di anormale. Ha ipotizzato che si tratti di un qualche tipo di allergia che potrebbe essere anche legata all’acufene (visitandomi mi ha diagnosticato una rinite allergica), mentre il mio medico di base, a cui avevo parlato della situazione, ha detto che gli sembra più probabile che sia una reazione legata allo stress. Secondo lei questa sensazione di stordimento potrebbe essere causata da un’allergia come dice il mio otorino o potrebbe avere a che fare con l’acufene? Magari è una forma di vertigine legata all’acufene più leggera rispetto ai primi tempi? Aggiungo che ogni volta che deglutisco sento le orecchie stapparsi, come se fossero costantemente tappate, e che spesso sento del muco retronasale scendermi in gola. Potrebbe essere sindrome di Menière o sarebbe dovuto emergere dalla risonanza magnetica?

    #4386

    Dott. Attanasio
    Moderatore

    Come puoi immaginare, è difficile fare una diagnosi senza poterla visitare, ma credo che il suo caso possa rientrare nelle cosiddette vertigini emicraniche che hanno bisogno di una terapia specifica con farmaci quali la flunarizina o la cinarizina. Certamente non si può escludere una malattia di Meniere in fase iniziale e in questo caso l’elettrococleografia, lo studio dei VEMPs e soprattutto il monitoraggio della soglia uditiva mediante l’esame audiometrico può darci delle informazioni. La sensazione di apertura delle orecchie dopo la deglutizione fa sospettare un contemporaneo meccanismo di disfunzione della tuba di Eustachio e in questo caso le prove di funzionalità tubarica potrebbero essere utili.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.