A cura del Dott. Attanasio
Iscritto all’Ordine dei Medici di Roma – Posizione M47848

Home Forums Acufeni acufeni e stordimento

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dott. Attanasio 8 mesi fa.

Stai vedendo 4 articolo (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4451

    Dott. Attanasio
    Moderatore

    La sua storia clinica e i sintomi che riferisce fanno supporre una tensione dei muscoli cranio-cervico-facciali che in parte può essere causata dalla protrusione cervicale. In questi casi però bisogna approfondire in maniera molto specialistica la tensione dovuta alla zona dell’ articolazione temporo mandibolare con una visita maxillo-facciale, una rx ortopanoramica ed un esame particolare che si chiama elettrognatografia. Se queste valutazioni confermano l’ipotesi della disfunzione temporo mandibolare si procede ad un dispositivo notturno specifico per acufeni che si chiama splint neuromuscolare occlusale. In casi selezionati e dopo un’attenta valutazione si può pensare anche ad un piccolo intervento chirurgico.
    Se vuole, può organizzarsi e venire a Roma e in un paio di giorni si fanno tutte queste valutazioni e si inizia una terapia specifica.

Stai vedendo 4 articolo (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.